Territorio: Mazzon, suggestiva località della Bassa Atesina che sorge a un’altitudine tra i 300 e i 450 m s.l.m. Proprio qui le viti di Pinot Nero trovano le condizioni ideali per crescere rigogliose, grazie a terreni profondi, dall’elevato tenore di argilla e calcare. Giornate soleggiate, notti fresche e l’Ora, la dolce brezza proveniente dal Lago di Garda, rendono Mazzon una delle zone d’Italia più vocate alla coltivazione del Pinot Nero.

Vinificazione: Le uve vengono colte rigorosamente a mano e il mosto sottoposto a fermentazione in contenitori aperti per 14 giorni circa. Frequenti e delicate operazioni di follatura delle vinacce del cappello favoriscono l’estrazione delle sostanze aromatiche naturali in esse contenute. Dopo la fermentazione malolattica il Pinot Nero matura in barrique per 12 mesi, dopodichè affina in bottiglia per altri 6.

Degustazione: Dal colore rosso rubino, incanta grazie al suo ricco e intenso bouquet di aromi. Al palato si presenta vivace, fruttato, con un accenno di eleganti tannini e un lungo finale. Un’adeguata ossigenazione ne sublima ulteriormente gli aromi che sprigioneranno tutta la loro intensità, complessità e eleganza.

Pinot Nero 2020 Sebastian Praxmarer

26,00

Disponibile

Additional Information

Denominazione

Cantina

Tipologia

Uvaggio

Vitigno

Annata

Gradazione

Formato Bottiglia

Prodotto

Zona Vinicola

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pinot Nero 2020 Sebastian Praxmarer”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Content missing

Pinot Nero 2020 Sebastian Praxmarer

26,00

Disponibile

Additional Information

Denominazione

Cantina

Tipologia

Uvaggio

Vitigno

Annata

Gradazione

Formato Bottiglia

Prodotto

Zona Vinicola

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pinot Nero 2020 Sebastian Praxmarer”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Content missing

Territorio: Mazzon, suggestiva località della Bassa Atesina che sorge a un’altitudine tra i 300 e i 450 m s.l.m. Proprio qui le viti di Pinot Nero trovano le condizioni ideali per crescere rigogliose, grazie a terreni profondi, dall’elevato tenore di argilla e calcare. Giornate soleggiate, notti fresche e l’Ora, la dolce brezza proveniente dal Lago di Garda, rendono Mazzon una delle zone d’Italia più vocate alla coltivazione del Pinot Nero.

Vinificazione: Le uve vengono colte rigorosamente a mano e il mosto sottoposto a fermentazione in contenitori aperti per 14 giorni circa. Frequenti e delicate operazioni di follatura delle vinacce del cappello favoriscono l’estrazione delle sostanze aromatiche naturali in esse contenute. Dopo la fermentazione malolattica il Pinot Nero matura in barrique per 12 mesi, dopodichè affina in bottiglia per altri 6.

Degustazione: Dal colore rosso rubino, incanta grazie al suo ricco e intenso bouquet di aromi. Al palato si presenta vivace, fruttato, con un accenno di eleganti tannini e un lungo finale. Un’adeguata ossigenazione ne sublima ulteriormente gli aromi che sprigioneranno tutta la loro intensità, complessità e eleganza.

Shopping Basket
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto