Descrizione: In Alto Adige il Pinot Nero è coltivato dal 1850 e localmente è conosciuto anche come “Blauburgunder”. È il vino rosso più importante della Cantina. Da sempre costituisce una grande sfida per ogni vignaiolo: è esigente sul terreno e sul clima, ma anche nella lavorazione in cantina. Per il Pinot Nero Sanct Valentin, dal 1995 parte di questa linea, vengono utilizzate solo le vigne migliori e le piante più antiche. Rese minime ed una cura attenta garantiscono un vino elegante ed oltremodo sensuale, che si distingue per struttura, equilibrio e tannini fini. Possiede uno straordinario potenziale d’invecchiamento.

Territorio: diverse vigne a San Michele Appiano e dintorni (400-550 m)

Vinificazione: macerazione a freddo per 3 giorni con successiva fermentazione con diverse follature a cui segue la fermentazione in acciaio. Svolgimento della malolattica ed affinamento in barrique-tonneau. Dopo circa 1 anno assemblaggio e ulteriore affinamento per 6 mesi in botte grande.

Pinot Nero Riserva Sanct Valentin 2019 San Michele Appiano

34,00

Disponibile

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Cantina

Tipologia

Uvaggio

Vitigno

Annata

Gradazione

Formato Bottiglia

Prodotto

,

Zona Vinicola

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pinot Nero Riserva Sanct Valentin 2019 San Michele Appiano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Content missing

Pinot Nero Riserva Sanct Valentin 2019 San Michele Appiano

34,00

Disponibile

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Cantina

Tipologia

Uvaggio

Vitigno

Annata

Gradazione

Formato Bottiglia

Prodotto

,

Zona Vinicola

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pinot Nero Riserva Sanct Valentin 2019 San Michele Appiano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Content missing

Descrizione: In Alto Adige il Pinot Nero è coltivato dal 1850 e localmente è conosciuto anche come “Blauburgunder”. È il vino rosso più importante della Cantina. Da sempre costituisce una grande sfida per ogni vignaiolo: è esigente sul terreno e sul clima, ma anche nella lavorazione in cantina. Per il Pinot Nero Sanct Valentin, dal 1995 parte di questa linea, vengono utilizzate solo le vigne migliori e le piante più antiche. Rese minime ed una cura attenta garantiscono un vino elegante ed oltremodo sensuale, che si distingue per struttura, equilibrio e tannini fini. Possiede uno straordinario potenziale d’invecchiamento.

Territorio: diverse vigne a San Michele Appiano e dintorni (400-550 m)

Vinificazione: macerazione a freddo per 3 giorni con successiva fermentazione con diverse follature a cui segue la fermentazione in acciaio. Svolgimento della malolattica ed affinamento in barrique-tonneau. Dopo circa 1 anno assemblaggio e ulteriore affinamento per 6 mesi in botte grande.

ALTRI PRODOTTI

Shopping Basket
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto