La cantina Girlan nasce nel 1923 in un maso storico del XVI secolo. All’epoca 23 viticoltori posero la prima pietra di quella che sarebbe poi diventata l’azienda attuale. Dietro queste mura di antica tradizione e negli intricati corridoi della cantina si celano i segreti di una tecnologia enologica all’avanguardia e le condizioni ideali per l’invecchiamento dei vini. Nel 2010 è stato avviato un processo di ammodernamento per porre la cantina al passo con le odierne esigenze tecniche.

Oggi circa 200 famiglie di viticoltori, distribuite su un’area coltivata a vigneto di circa 215 ettari, nelle migliori zone produttive dell’Oltradige e della Bassa Atesina, lavorano con grande dedizione e motivazione. L’enologo Gerhard Kofler mantiene uno stretto rapporto personale con i vignaioli, fornendo loro la propria consulenza durante il periodo vegetativo.

Ed è da questo proficuo scambio di esperienze che nascono le basi per puntare a prodotti di altissima qualità. Le uve raccolte esclusivamente a mano, sono accettate secondo un preciso calendario di raccolta e lavorate con delicatezza in base alla loro qualità, varietà e provenienza.

Prezzo
-
Ordinamento
Tipologia
Uvaggio
Zona Vinicola
Vitigno
Cantina
Formato

Visualizzazione di 21 risultati

Carrello
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto